La Villa

Una bella facciata settecentesca, sontuosi saloni affrescati, due gallerie che un tempo fungevano da serre, una piccola cappellaedificata nel 1729 dal marchese Nerio Angelelli e, tutto intorno, un bellissimo parco secolare.

Così oggi è Villa Zarri.

Precedente
Successivo

Splendido palazzo del Cinquecento, completamente ristrutturato nel ‘700 dalla famiglia Angelelli che lo trasformò in un magnifico salotto frequentato da artisti e intellettuali.

Quando la Villa passò a Leonida Zarri, che la acquistò nel primo dopoguerra, questi la sottopose ad un nuovo restauro che l’ha trasformata nella splendida dimora che oggi possiamo ammirare.

Sale Piano Terra

Sale primo Piano

I Giardini Della Villa

Un parco secolare, unico nel suo genere e conservato con cura.

Ideale per: Ricevimenti, Riti civili,  Aperitivi di benvenuto, Cene di Gala, Feste 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI